Perdersi in Palestina. Ancora dubbi geografici.

palestina

L’uomo ha iniziato a servirsi delle carte geografiche nel momento in cui ha abbandonato una vita sedentaria, per abbracciare uno stile di vita nomade. Il movimento, la necessità di doversi orientare in ambienti non familiari, hanno reso naturale e necessario l’utilizzo di un linguaggio visivo e simbolico per viaggiare: per andare e, poi, poter tornare. …